CARICAMENTO

Paccherini alla Fragola con spinaci, mirtilli e pecorino

Paccherini alla Fragola Rustichella d’Abruzzo con spinaci, mirtilli e pecorino

Pochi ingredienti per dare a tutti la possibilità di realizzare un’eccellente ricetta! Questa la filosofia dello Chef Marco Domenella.
Ma solo con un prodotto di qualità, in questo caso i Paccherini alla Frutta, si può beneficiare del gusto e della praticità durante l’esecuzione. Alla ricerca di qualcosa di innovativo che rivoluzionasse gli schemi in cucina per il suo piatto ha scelto i paccherini alla frutta di Rustichella d’Abruzzo. La sua ricetta, spiega, nasce dall’immagine del frutto stesso.
La fragola esprime freschezza e non necessita di particolari lavorazioni per essere mangiata, quasi come un
mordi e fuggi. Allora la realizzazione dei paccherini alla fragola non poteva che essere facile e veloce.
Lo chef Domenella ha abbinato gli spinaci a foglia fresca non precotti da saltare con la pasta appena scolata e i mirtilli, lasciando come elemento caldo per il condimento solo l’aromatizzazione dell’olio con l’aglio. E per un tocco più tradizionale ha completato il piatto con una bella spolverata di pecorino locale.

Ingredienti per 4 persone:
250 g di Paccherini alla Fragola Rustichella d’Abruzzo
100 g di spinaci freschi a foglia
50 g di mirtilli
1 spicchio d’aglio in camicia
Pecorino marchigiano a pasta morbida q. b.
Olio Evo q. b.

Preparazione:
Mettete a bollire l’acqua per la pasta e salatela leggermente, versate i Paccherini alla Fragola ed attendere la cottura al dente.
Nel frattempo mondate le foglie di spinaci, lavatele con acqua corrente e ponetele a scolare in un passino, così anche per i mirtilli.
Una volta poste a scolare le foglie di spinaci e i mirtilli, in una padella scaldate l’olio evo con lo spicchio
d’aglio schiacciato ma non sbucciato e lasciate insaporire l’olio per qualche istante e poi togliete l’aglio.
A cottura della pasta al dente, scolatela e saltatela a fiamma bassa nella padella con l’olio insaporito,
aggiungete le foglie degli spinaci e i mirtilli. In alternativa si può mescolare con un cucchiaio di legno per
amalgamare il tutto.
Spegnete la fiamma, impiattate ed aggiungete il pecorino a scaglie, dopodiché servite.

TOP

Search casarustichella.com

Login

Create an account

Ho letto e capisco i termini e condizioni del sito web.

Recupero password

Hai perso la password? Per favore inserisci il tuo nome utente o l'indirizzo email. Riceverai un link per creare una nuova password via email.

IL TUO CARRELLO (0)