CARICAMENTO
Casa Rustichella spaghetti spirulina

SPIRULINA

La qualità di una pasta artigianale, unita alla potenza naturale dell’alga spirulina generano il nostro spaghetto SuperFood.

Un binomio tra tecnologia e tradizione ad alto potenziale gastronomico perché ricca di vitamine e proteine.

Dal colore blu intenso, questo spaghetto alla spirulina renderà i tuoi piatti profumati e colorati.


INGREDIENTI: Semola di grano duro, estratto naturale 1% ottenuto da spirulina (Arthrospira platensis), olio essenziale di bergamotto 0,1%, acqua.
Valori nutrizionali medi
per 100g
Valore energetico
1495 kJ / 353 kcal
Grassi
1,3g
– di cui saturi
0,2g
Carboidrati
71g
– di cui zuccheri
4g
Fibre
3g
Proteine
13g
Sale
0,03g

Ricetta

Spaghetti alla spirulina con ricci di mare, gamberi di Mazara e caviale

Ingredienti per 1 persona

Casa Rustichella ricetta spaghetti spirulina prodotto

80g di spaghetti spirulina

Casa Rustichella ricetta spaghetti spirulina gambero

1 Gambero di Mazara

Casa Rustichella ricetta spaghetti spirulina olio

Olio

Casa Rustichella ricetta spaghetti spirulina burro

3 cucchiani di burro fatto in casa

Casa Rustichella ricetta spaghetti spirulina sale

2g di Sale

Casa Rustichella ricetta spaghetti spirulina caviale beluga

1 cucchiaio di Caviale beluga

Casa Rustichella ricetta spaghetti spirulina ricci di mare

1 Ricci di mare

Casa Rustichella ricetta spaghetti spirulina fiori edibili

Fiori edibili

Casa Rustichella ricetta spaghetti spirulina aglio tritato

Aglio tritato

Preparazione:

Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata, scolateli al dente.

Tagliate la calotta superiore ai ricci e asportate delicatamente con un cucchiaino le uova interne, ponendole in una terrina con del ghiaccio. Preparate il burro fatto in casa e frullate le uova precedentemnete ricavate dal riccio al mare, lasciando una lingua di riccio per la decorazione finale.

Nel frattempo, in una padella ammorbidite il burro ai ricci a temperatura ambiente, aggiungete l’aglio e il corallo del gambero e amalgamante il tutto. Nel frattempo friggete la testa del gambero fino a che diventa croccante. Rosolate per qualche instante la coda di gambero su una peadella con un pochino di sale e pepe. Scolate gli spaghetti e versateli nel tegame, rimestate delicatamente per un minuto a fuoco spento, fino a che il burro si scioglie completamente. Impiattate la pasta, adagiate il gambero e la sua testa al lato degli spaghetti, aggiungete le uova del riccio e il caviale.

Decorate con un fiore.

Buon appetito!
Casa Rustichella Progetto senza titolo 3
TOP

Login

Create an account

Ho letto e capisco i termini e condizioni del sito web.

Recupero password

Hai perso la password? Per favore inserisci il tuo nome utente o l'indirizzo email. Riceverai un link per creare una nuova password via email.

IL TUO CARRELLO (0)